Giornale di Bordo
di storia, letteratura ed arte
dal 1967


Il sommario dell'ultimo numero


Il GIORNALE DI BORDO DI STORIA LETTERATURA ED ARTE è una rivista scientifica di inediti fondata da Alberto Maria Fortuna a Firenze nel 1967. Per il carattere miscellaneo che la contraddistingue, la rivista accoglie contributi selezionati per la loro rilevanza scientifica e culturale, opere originali, edizioni di fonti, articoli e note di vario argomento: storia (storia civile e della chiesa; storia della scienza; storia locale e delle tradizioni popolari; archeologia; epigrafia), letteratura (critica letteraria; filologia), arte (storia dell’arte dall’antica alla contemporanea; arte sacra; fotografia; teatro; cinema; musica), teologia (esegesi biblica; patrologia; teologia morale; spiritualità), sociologia e filosofia.

Direttore responsabile: Agnese Maria Fortuna

Comitato di redazione: Agnese Maria Fortuna (direttore); Gianni Cioli (vicedirettore); Corso Maria Dominici; Paola Sangregorio; Irene Vagionakis (segretaria).

Consulenti scientifici: Roberto Del Buffa; Stefano Dominici; Elena Giannarelli; Luciano Handjaras; Carlo Lapucci; Luca Mazzinghi; Carlo Nardi; Marinella Perroni; Silvia Puri; Bernardo Rapi; Vallori Rasini; Giacomo Scarpelli; Renato Stopani; Fabio Tonizzi.

La rivista è quadrimestrale e si attiene al procedimento del peer-rewiewing per l’accettazione dei contributi (vedi Codice etico).

al 1967, alla rivista hanno collaborato e reso tributi, personaggi come 
Luigi M. Personé / Giuseppe Prezzolini / Bruno Migliorini / Oreste Macrì / Giulio Carlo Argan  
Carlo Batocchi / Alessandro Parronchi / Luigi Pompilj / Enrico Terracini / Pietro Annigoni.

ALCUNI SAGGI, INEDITI E CONTRIBUTI PUBBLICATI DAL 1997 AD OGGI :

Franco Sacchetti, novelliere fiorentino / Renato Fucini / Carlo Lapucci / Luigi Maria Personè / Il TAU francescano / Cristoforo Colombo / Luigi XVII in Italia / La Brigata Foggia e Caporetto / Piero Pisenti / Sintesi dei documenti attendibili sulla morte di Mussolini / La scomparsa di Majorana / Benedetto Croce / Pio XII e gli ebrei / Masaccio e Andrea del Castagno / Un inedito del Pontormo / Giovanni Fattori / Baccio Maria Bacci / Francesco Bacci / Marcello Coppetti / Alberto Maria Fortuna / Carlo Nardi / Aurelio Tommaso Prete / Bernardo Zanchini / e molti altri…


GIORNALE DI BORDO
di storia, letteratura ed arte

Periodico fondato a Firenze nel 1967 - Diretto da Alberto Maria Fortuna

Ogni fascicolo singolo: 96 p. - Euro 12,00 - Ogni fascicolo doppio: 160 p. - Euro 20,00
Abbonamento a 3 fascicoli annuali Euro 31,00
Alla rivista hanno collaborato e reso tributi, personaggi come Luigi M. Personé, Giuseppe Prezzolini, Bruno Migliorini, Oreste Macrì, Giulio Carlo Argan, Carlo Betocchi, Alessandro Parronchi, Luigi Pompilj, Enrico Terracini, Pietro Annigoni.
Sono disponibili fascicoli arretrati - Ogni fascicolo singolo arretrato Euro 15,00 - doppio 25,00

Consulta il sommario dei fascicoli arretrati

Il «Giornale di Bordo» ha festeggiato i suoi quarant'anni 1967-2007
diminuendo il prezzo di abbonamento per i suoi affezionati lettori


Come acquistare - Come abbonarsi